it-ITen-US

 

Mostra allestita

SALABORSA:

Piazza coperta e Spazio esposizioni Urban Center e Unibox
piazza del Nettuno 3 Bologna
dal 22 marzo al 14 giugno 2014

Orari: dal Martedi’ al Venerdì dalle ore 10 alle ore 20 e il Sabato dalle 10 alle 19
Per info sui contenuti della mostra:
tel. 0039 051 704757 
Per altre info: 
tel. 0039 051 2194411

Ufficio stampa: Domenico Del Prete 0039 3482419946
info@lacameradeibambini.com

Dal 22 marzo 2014 la SalaBorsa di Bologna ospiterà“La camera dei bambini”, una mostra su giocattoli e mobili per bambini dal 1900 al 1950 della collezione di Maurizio Marzadori, noto antiquario bolognese, fondatore e anima di Freak andò. Alcuni pezzi che verranno esposti in Sala Borsa, sono stati ammirati al Moma di New York "ospiti" della rassegna internazionale "Un secolo da bambini".

La mostra che chiuderà i battenti il 14 Giugno 2014“racconta” cinquant'anni di cultura dell'infanzia e di design italiano. Espone mobili per bambini,complementi, in qualche caso intere camerette, ideati da Antonio Rubino, Attilio Mussino, Sergio Tofano, Mario Sturani, Gigi Chessa, Ernesto Basile ,Giuseppe Pagano e Levi Montalcini, e altri illustratori e designer della prima metà del Novecento.
L'ambiente scolastico è ricostruito con vecchi banchi scolastici tra i quali quelli del pedagogista Alessandro Marcucci per le scuole dell’agro Romano nel 1914, con materiale didattico Montessoriano, con arredi razionalisti dell'opera balilla e dell'asilo sant' Elia di Como disegnati da Terragni.
Tra i giocattoli spiccano le creazioni della Lenci, opere di legno realizzate coi personaggi del Corriere dei Piccoli, di Pinocchio, di Disney, altri creati da artisti come Cambellotti e Prini e giocattoli futuristi, costruttivisti, autarchici.

L'iniziativa, che verrà inaugurata in concomitanza con l’apertura della Fiera internazionale del libro per ragazzi, è organizzata dal Comune di Bologna istituzione biblioteche, Bologna fiere, con la partecipazione dell'Università (Alma Mater Bologna), in collaborazione con Freak Andò, Unicef, Salamanca design.
Progetto didattico dell’Accademia di belle Arti di Bologna.